Sono passati 10 anni dal primo Twilight

 

Chiara Gamberale ha parlato di una fiction nata un decennio fa.

Grazie a Vanity Fair, nove anni fa ho avuto l’occasione di capire che stava succedendo decisamente qualcosa. Anzi: che qualcosa era già, decisamente, successo. Sono stata mandata a Los Angeles per l’anteprima mondiale di New Moon, il secondo film ispirato alla saga di Twilight, scritta da Stephenie Meyer ed esplosa anche grazie a Kristen Stewart e a Robert Pattinson, perfetti interpreti dell’inquieta Bella Swan e del vampiro pieno di carisma e sintomatico mistero di cui si innamora, Edward Cullen. La mia missione era quella di intervistare Taylor Lautner, che aveva appena compiuto diciassette anni e interpretava Jacob Black, l’indiano d’America che di notte si trasforma in lupo, personaggio che dal secondo libro in poi giganteggia, arrivando a mettere in seria crisi il rapporto fra Edward e Bella.
Confesso che, fino a quel momento, di Twilight non ne sapevo niente, credevo si trattasse di un affare esoterico fra ragazzini, come per noi a suo tempo erano stati Beverly Hills – 90210 o Dawson’s Creek. Invece eccoci qui, a festeggiarne i fasti. Vale la pena, a proposito del connubio fiction/canzoni, segnalare il brano di Mimmo Parisi che fu chiaramente ispirato alla saga di Kristen e Edward, “Twilight”, per l’appunto.

 

Sono passati 10 anni dal primo Twilightultima modifica: 2018-11-30T01:05:22+01:00da diegoromero
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento