Ligabue, in maggio un altro libro

 

Il 10 maggio sarà pronto un nuovo testo partorito dalla penna instancabile di Luciano Ligabue. L’artista, che ha compiuto recentemente 56 anni, ha pensato chel’occasione fosse giusta per annunciare, sul popolare network Facebook Mentions e in diretta, i suoi prossimi programmi artistici. Il piatto forte e più imminente è legato, ovviamente, alla pagina scritta. Il titolo dell’opera è tipicamente alla Ligabue, ovvero preso dalla quotidianità. “Scusate il disordine” è una frase strausata in qualsiasi contesto e, in questo caso, fa pensare a un Ligabue preso da mille impegni e pensieri e, quindi e con il tempo corto.  Il nuovo libro è costituito sostanzialmente da racconti. I protagonisti della raccolta hanno come fil rouge la musica: “Sappiate che il contenuto di base è la musica, da protagonista o sullo sfondo per qualsiasi racconto”, ha affermato l’autore. Il cantautore emiliano conta un certo numero di pubblicazioni. Ecco i titoli che precedono “Scusate il disordine”: “Fuori e dentro il borgo”, “La neve se ne frega”, “Lettere d’amore nel frigo” e “Il rumore dei baci a vuoto”, quest’ultimo, anch’esso, una raccolta di racconti.

Se il lato/libro è ben strutturato, non si può dire altrettanto della parte più prettamente musicale. Quest’ultima presenta bordi meno precisi. D’altra parte, lo stesso cantautore ha dichiarato, prima, “Tendo a scrivere tanto, produrre tanto, realizzare tanto”; poi ha corretto il tiro: “…Non vi lasciamo a secco né per i live, né per gli album. C’è molta ciccia e devo capire se riesco a realizzarla entro la fine dell’anno”. Insomma, è probabile che per quest’anno ci sia anche un nuovo album di inediti, anche se la cosa non è sicura al cento per cento. Fra gli eventi già realizzati, è da segnalare la collaborazione con un altro autore che ama il rock. Infatti, Ligabue, ha prestato la sua voce in un brano – più precisamente ne ha interpretato una parte – di Gianluca Grignani. La canzone in questione si chiama “La fabbrica di plastica”. Si tratta di una riedizione dello storico brano, pubblicato il 1996. Per chiudere, altra comunicazione in bilico tra il forse e il sicuro, si segnala anche la possibilità di dare ai fan di Ligabue un concerto per il 2016. La notizia di un eventuale concerto del Liga a Reggio Emilia, si deve ai iche circolano insistentemente sulla rete. Ufficialmente non è stato confermato niente in proposito. Di sicuro si sa che lo staff del cantante, nel quale c’è Ferdinando Salzano, responsabile dell’agenzia F&P group, ovvero, l’organizzazione che da anni presiede ai concerti di Luciano, ha presentato particolare interesse alla zona dell’area delle ex Reggiane. Pur con una capacità scarsa di spettatori, circa 3000, potrebbe comunque ospitare un live dell’artista emiliano.

Ligabue, in maggio un altro libroultima modifica: 2016-03-20T22:03:01+01:00da diegoromero
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento