Van Halen e Sammy Hagar di nuovo insieme?

Hagar e i fratelli Van Halen pensano a una reunion. Forse.

Il cantante/chitarrista Sammy Hagar è stato chiarissimo. Lui non si tirerebbe assolutamente indietro. Tuttavia, tornerebbe con i fratelli Alex e Edward “Eddie” Van Halen, solo se ci fossero dei presupposti precisi. Hagar, pur sconfinando a volte nella vita rock and roll da manuale, ama profondamente la musica e tutto quello che comporta. Ha una voce straordinariamente potente e personale e, quando interpellato, la mette al servizio degli amici hard rocke. Quando, era il 1985, gli fu chiesto di far parte di una delle band più famose al mondo, i Van Halen, il vocalist non era uno sconosciuto. Proveniva dai Montrose, una buona band che, se non altro, funzionò come trampolino di lancio per artisti come lui e Ronnie Montrose, il chitarrista del gruppo. Il posto di cantante dei Van Halen era stato lasciato vacante dal carismatico David Lee Roth e, Sammy, senza grandi ripensamenti abbandonò immediatamente la sua – i Montrose si erano ormai sciolti – nuova carriera solista. Fu così che divenne amico di Eddie, Alex e Michael. Intanto, circa due mesi fa e verosimilmente per il compleanno – “Eddie” Van Halen è nato il 26 gennaio – Sammy ha fatto i suoi auguri al chitarrista. Quest’ultimo, sempre via Twitter, ha gradito l’attenzione e ha ringraziato. Ma, per quanto Hagar ultimamente sia più possibilista, questo contatto avvenuto dopo secoli di non frequentazione, non sembra per il momento il lasciapassare per una nuova esperienza artistica e umana da far partire in tempi ravvicinati. Infatti e durante una recente intervista per “Rolling Stone”, il cantante ha dichiarato: “Al momento i miei rapporti con Eddie Van Halen sono ancora freddini”, e, continuando, “La questione di un mio rientro nel gruppo è fuori discussione. Se ridiventassimo amici, allora se ne potrebbe parlare, ma non prima”. Quindi, la parola magica è ‘amici’.

Se la prima condizione è rappresentata dalla parola ‘amici’, la seconda è delineata da un nome. Ancora una volta, si fa riferimento all’intervista su “Rolling Stone”: “E’ imprescindibile che rientri anche Michael Anthony”. Va da se che il Michael Anthony citato da Hagar, è il bassista storico dei Van Halen. Le vicissitudini della band americana, infatti, videro anche, nel 1996, la sua fuoriuscita. Recentemente, Anthony e Sammy hanno fatto parte di una superband denominata Chickenfoot. Altri membri famosi di questo gruppo sono Chad Smith e, molto apprezzato, il chitarrista Joe Satriani. Comunque, pur ottenendo un buon riscontro, l’esperienza di questa band pare conclusa. Parlando di supergruppi in attività e legati ai nomi di Hagar e Michael Anthony, vale la pena citare i Circle. Questa band ha pubblicato un concerto registrato live. Nei Circle, oltre a Sammy e Anthony, militano anche Vic Johnson e Jason Bonham, figlio di John Bonham, batterista dei Led Zeppelin prematuramente scomparso nel 1980.

 
Van Halen e Sammy Hagar di nuovo insieme?ultima modifica: 2016-04-15T18:01:22+02:00da diegoromero
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento