La ragazza degli oceani, romanzo di Mimmo Parisi

In arrivo negli store a giorni il nuovo libro dello scrittore Mimmo Parisi. Si tratta di La ragazza degli oceani (PlanetEdizioni, pag. 295). La narrazione questa volta trova come quinte suggestive per le sue parole, lo scenario marino. E tutto l’armamentario che hanno reso unica, tutta quella costellazione che si nutre di leggende raccontate da pescatori specializzati nell’affabulazione serale, intorno a un fuoco sulle spiagge d’agosto.

I miti e le favole all’epoca di Google non pare abbiano più grande appeal. E nemmeno il cielo e quello che contiene. Ma non per Remo, un ragazzo borgataro al quale accade una storia formidabile. Prima ottiene un posto da medico con stipendio stratosferico; poi vive un amore con una sirena. Di quelle marine, in carne, lisca e fascino.

Degli affetti, Remo, ha una visione chiara – I sentimenti e gli amori che ci girano intorno non sono razionali. Semplicemente, quando ci si incontra e ci si riconosce, è il momento di fermarsi e abbracciarsi; non è il tempo per risolvere formule algebriche. Dell’amore non sa niente nessuno. Lo si può provare, ma non spiegare – e la persegue. Nel frattempo gli riesce anche di aiutare i suoi amici d’infanzia, tirandoli fuori da una situazione di precariato e Co.Co.Co. ad oltranza. Ma la paura del futuro di uno di essi sarà causa di una tragedia inaspettata e sconvolgente.

È difficile che accada qualcosa del genere a qualcuno di noi. Tuttavia è altrettanto impossibile che la lettura di questo sentito romanzo di Mimmo Parisi, non ci lasci dentro un sentimento di meraviglia frammisto a commozione e stupore per un’avventura che avremmo voluto vivere tutti, perché ognuno ha diritto – almeno una volta nell’esistenza – ad avventurarsi in una storia memorabile.

La ragazza degli oceani, romanzo di Mimmo Parisiultima modifica: 2020-04-20T19:46:44+02:00da diegoromero
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento